Una breve presentazione di AAwireless il dispositivo con cui Android Auto diventa wireless per tutti.

Oggi ti parlerò di AAwireless il dispositivo con cui Android Auto diventa wireless per tutti.

Come probabilmente già saprai di recente è stato rilasciato Android 11 e contestuamente Android Auto è stato reso disponibile anche in modalità wireless.

Uno dei grossi limiti alla diffusione dell’utilizzo di Android Auto, fin ad oggi, era la necessità di collegare fisicamente lo Smartphone all’impianto di infotainment dell’auto.

Nonostante la indubbia comodità di poter avere un prolungamento naturale dello Smartphone sullo schermo dell’auto, dover collegare il cavo USB faceva orientare le scelte dei consumatori su altri sistemi più pratici.

Ma ora, con l’avvento della connettività wireless Android Auto verrà utilizzato molto di più nelle nostre auto.

O no?

Forse no perché la caratteristica appena descritta è utilizzabile solo nelle vetture che a loro volta sono abilitate alla connessione wireless con lo Smartphone (sfruttando la frequenze WIFI a 5 Ghz).

In pratica le case automobilistiche che supportano sulle proprie vetture Android Auto in modalità wireless sono ancora poche.

E quindi?

Vuoi continuare ad utilizzare Android Auto collegando il tuo Smartphone via cavo alla tua auto?

Non credo.

Ecco perché ti presento AAwireless.

AAwireless è un dispositivo che permette di usare Android Auto in modalità wireless su qualsiasi auto.

Gli unici requisiti per utilizzarlo sono uno Smartphone con Android in versione 9 o superiore e un collegamento Bluetooth tra auto e telefono.

Il funzionamento è piuttosto semplice, basta inserire AAwireless in una porta USB della tua auto e connetterlo via Bluetooth allo Smartphone.

Dopo la prima installazione gli avvii successivi saranno automatici. Con questo dispositivo avrai quindi la possibilità di utilizzare Android Auto senza l’utilizzo del cavo USB.

Con Android Auto puoi fare quasi tutto quello che normalmente faresti con il tuo Smartphone (te ne ho parlato qui) ma utilizzando solo la tua voce in modo da guidare in sicurezza:

  • Google Maps (con visualizzazione dei limiti di velocità, autovelox, rallentamenti e traffico)
  • Telefonate
  • Ricezione notifiche (che vengono lette ad alta voce  da Google e a cui puoi rispondere con i comandi vocali)
  • Ascolto della musica o dei podcast preferiti (con Google Music o altre app multimediali)
  • Assistente vocale

AAwireless è nato da una campagna di crowdfunding (progetto in cui un gruppo di persone investono per raggiungere il medesimo scopo) con molto interesse da parte degli investitori.

Allo stato attuale il progetto risulta in fase di produzione e da marzo 2021 inizieranno le spedizioni del dispositivo.

Se sei interessato puoi acquistare AAwireless sulla pagina ufficiale del progetto ad un prezzo di circa 50 €.

Continua a seguirmi, mi trovi anche su Facebook e Telegram.