L’articolo dal titolo domotica si ma con eleganza è una recensione dell’interruttore smart i3 e della presa intelligente iotty

Oggi parliamo ancora di domotica si ma con eleganza, perché in una casa Smart anche l’occhio vuole la sua parte.

L’azienda italiana iotty (con la “i” minuscola) nata nel 2017 produce diversi articoli Smart esportati in tutto il mondo che si contraddistinguono per l’eleganza e la semplicità d’uso.

Il primo dispositivo di cui ti parlo è l’interruttore intelligente iotty i3.

Questo interruttore Smart è pensato per essere installato sulle classiche cassette 503 al posto delle placchette tradizionali.

Si presenta come un corpo unico costituito da una lastra di vetro temperato con 3 interruttori disegnati da LED azzurri che reagiscono al semplice sfioramento.

Sul retro del corpo in vetro c’è invece la morsettiera che prevede il collegamento della fase e del neutro (per l’alimentazione degli interruttori) e 3 coppie di connettori relè per comandare i punti luce.

Una volta collegato al posto degli interruttori tradizionali potrai utilizzare iotty i3 per accendere e spegnere le luci tramite sfioramento del tasto.

Ovviamente essendo Smart avrai anche la possibilità di gestire iotty i3 tramite la sua app per effettuare molte personalizzazioni tra cui:

  • creare delle automazioni basate sulla posizione geografica (ad esempio per far spegnere le luci quando sei in vacanza)
  • collegare l’accensione delle luci alla posizione del sole (acceso al tramonto e spento all’alba) o agli eventi metereologici
  • gestire il funzionamento degli interruttori come deviatori (collegando tra loro più iotty i 3 tramite wifi per comandare lo stesso punto luce)
  • impostare la modalità vacanza per far accendere le luci randomicamente dando l’impressione che ci sia qualcuno in casa anche durante la tua assenza

Oltre all’app, iotty i3 è compatibile con gli assistenti vocali e anche con il servizio IFTTT rendendolo così un prodotto completo e versatile.

Un altro prodotto molto interessante è la presa Smart iotty. Anche in questo caso siamo di fronte ad un dispositivo molto elegante.

Si tratta di una presa da incasso che va a sostituire le prese classiche, ha l’ingresso in formato Shuko e bipasso 10/16A, di conseguenza è compatibile con qualsiasi spina presente nelle nostre case.

Anche per la presa Smart la placca è in vetro temperato con un LED azzurro ad indicarne lo stato di operatività che tramite sfioramento ne permette l’attivazione/disattivazione.

Tramite l’app è possibile comandare la presa (per attivarla o disattivarla) e leggere i consumi energetici in tempo reale (tramite il sensore di assorbimento) e le statistiche di utilizzo.

Da un punto di vista di automazioni, personalizzazioni ed integrazioni valgono esattamente le stesse descrizioni fatte per l’interruttore i3.

In conclusione posso affermare che per qualità e design questi prodotti sono decisamente molto interessanti, inoltre la semplicità di installazione e la completa integrazione con assistenti vocali e servizi domotici li rendono assolutamente appetibili per tutti coloro che oltre alla tecnologia desiderano personalizzare la loro casa Smart con l’eleganza tipica del Made in Italy.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram