Breve presentazione di uno scaldavivande elettrico per avere pasti caldi anche in auto e ufficio, in pochi minuti.

In questo breve articolo ti presento lo scaldavivande elettrico, un prodotto che ti permette di avere pasti caldi anche in auto o in ufficio.

Chi per lavoro è sempre in auto o furgone o camion spesso deve accontentarsi di mangiare qualcosa di freddo a meno che non possa fermarsi ogni giorno in ristorante.

Analoga sorte tocca a chi lavorando in ufficio e con pausa pranzo piuttosto breve non ha il tempo di tornare a casa a prepararsi il pranzo.

Ecco che ci viene in aiuto lo scaldavivande elettrico, un dispositivo che ti permette di riscaldare il pranzo ovunque grazie alla doppia alimentazione (12v o 220v a seconda dei casi).

L’elemento riscaldante risiede nella base dello scaldavivande e trasmette il calore al contenitore metallico in cui andrà posizionato il cibo.

Ovviamente non stiamo parlando di un fornello elettrico, quindi i tempi di riscaldamento saranno maggiori e variabili in base alla tipologia e grandezza degli alimenti.

Mediamente ci vogliono dai 10 a i 20 minuti per un pasto tiepido e dai 40 ai 60 minuti per averlo bollente.

Il modello che ti presento dispone di un coperchio che una volta chiuso resta saldamente attaccato al contenitore grazie alle cerniere laterali, inoltre è provvisto di maniglia per il trasporto.

Sulla parte superiore del coperchio c’è l’alloggiamento per le posate in acciaio, è presente anche un pratico contenitore in plastica per separare eventuali contorni dal cibo principale.

Nel complesso si tratta di un ottimo prodotto soprattutto per chi, in particolar modo nel periodo freddo, ha voglia di mangiare un pasto caldo anche quando è fuori casa.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram