Breve descrizione della serratura Smart con lettore di impronte digitali Nuki Combo e Ekey uno.

In questo breve articolo ti presento una serratura Smart con lettore di impronte digitali. La serratura è Nuki combo 2.0 mentre il lettore è l’Ekey uno.

Delle serrature Smart ti avevo già parlato in un altro articolo quindi non mi dilungherò a descrivertene il funzionamento.

Nel caso specifico della Nuki combo 2.0 una volta che l’avrai installata sulla tua serratura originale potrai immediatamente iniziare la configurazione via app.

Tramite l’app puoi controllare lo stato della batteria, gestire l’apertura della serratura e aggiungere accessori.

Proprio un accessorio è quello di cui parliamo oggi, il lettore di impronte Ekey uno.

Il lettore si interfaccia direttamente con la Nuki combo 2.0 permettendoti di aprire la serratura semplicemente poggiando il dito sul lettore di impronte.

Ekey uno non registra le impronte ma solo dei punti particolari del dito che poi tramite un algoritmo trasforma in codici.

Questo è un dettaglio molto importante per la sicurezza perché anche se qualcuno dovesse rubare l’Ekey uno non riuscirebbe a ricostruire l’impronta e quindi non potrebbe aprire la serratura.

Sull’Ekey uno si possono registrare fino a 200 impronte, funziona a batterie che garantiscono un utilizzo di circa sei mesi.

La comodità di usare il lettore di impronte sta nel fatto di poter aprire la porta senza l’uso ne di chiavi ne di Smartphone ma semplicemente con un dito.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram