Breve guida per capire come si possono effettuare pagamenti online con il bancomat. Ma si può? Si se usi il circuito Maestro.

In questa breve guida voglio parlarti di come si possono effettuare pagamenti online con il bancomat.

Se invece sei interessato ad utilizzare altri strumenti qui trovi una serie di proposte.

Inizio subito facendo una precisazione, quello che comunemente chiami bancomat è in realtà una carta di debito emessa da una banca che opera su circuito Bancomat.

Quindi quando dici di usare il bancomat ti riferisci alla carta (che però può essere utilizzata anche su altri circuiti).

Se osservi attentamente la carta di debito che ti ha rilasciato la banca ti accorgerai che ci diversi loghi ad indicare i circuiti su cui si può usare.

I principali sono:

  • Bancomat
  • Maestro
  • FastPay

Il circuito Bancomat è quello che utilizzi abitualmente per effettuare prelievi presso gli ATM e pagamenti nei negozi fisici (utilizzando il POS).

Il circuito Maestro ti consente di effettuare prelievi e pagamenti sia in Italia che all’estero e, se abilitato, può essere utilizzato anche per acquisti online.

L’ultimo, il circuito FastPay, è quello dedicato ai pedaggi autostradali. Ogni volta che utilizzi la tua carta al casello stai pagando attraverso questo circuito.

Quindi provo a rispondere alla domanda iniziale: “Si possono effettuare pagamenti online con il bancomat?”

La risposta è “Si, si possono effettuare pagamenti online utilizzando la carta di debito (impropriamente bancomat) su circuito Maestro”.

Per poter utilizzare la carta su circuito Maestro devi innanzitutto verificare che la tua banca abbia attivato il servizio, altrimenti dovrai farne richiesta.

Di solito per verificare se la carta è attiva sul circuito e abilitata per l’utilizzo online ti basta andare nella tua area personale sul sito della banca nella sezione dedicata alla carta.

Se invece non utilizzi il sito della banca dovrai recarti presso una filiale e rivolgerti all’operatore che a sua volta dovrà verificare e nel caso attivare la funzionalità.

In fase di abilitazione della tua carta di debito all’utilizzo per acquisti online ti verrà richiesto di impostare un codice di sicurezza di 5 cifre, che ti servirà come pin per effettuare transazioni online.

Ora che la tua carta di debito è abilitata puoi utilizzarla su tutti i siti di e-commerce che l’accettano come metodo di pagamento.

I dati che ti verranno richiesti durante un pagamento sono:

  • nr. della carta (16 o 19 cifre riportate stampate sulla carta),
  • scadenza (stampata sulla carta)
  • nr. di controllo (3 cifre stampate sul retro della carta)
  • codice pin (5 cifre scelto da te in fase di attivazione)

puoi aggiungere la tua carta di debito Maestro come metodo di pagamento su Paypal, Amazon e anche sull’app IO (qui trovi una descrizione dell’app IO e dei servizi che eroga).

Aggiungendola ad Amazon, in caso di rimborso, l’importo ti sarà accreditato direttamente sul conto corrente associato alla carta.

Come vedi è molto semplice utilizzare la tua carta di debito anche online e soprattutto, rispetto ad altri metodi (carte di credito, carte prepagate, ecc.) è conveniente perché risparmi i costi di ricarica.

Se ti è piaciuto questo articolo fammelo sapere nei commenti.