Una breve presentazione di un sistema diagnostico per auto OBD II Bluetooth, per conoscere lo stato di salute dell’auto

In questo breve articolo ti presento un sistema diagnostico per auto, uno strumento utile per avere informazioni dettagliate sullo stato di salute dell’auto.

Come probabilmente avrai notato quando vai dal meccanico o dall’elettrauto, le automobili hanno una presa (OBD) che serve per la diagnostica dell’auto.

In pratica il professionista si collega all’auto tramite quella porta OBD e rileva eventuali errori o segnalazioni dalle centraline che possono essere eliminati sia dal software che, se ce n’è bisogno, intervenendo sul guasto vero e proprio.

Queste segnalazioni a volte arrivano anche all’automobilista tramite l’accensione di spie o la visualizzazione di messaggi che obbligano, di fatto, ad un passaggio in officina con tutti i costi che ne conseguono.

Oggi però esistono in commercio dei sistemi diagnostici che si collegano alla porta OBD e tramite cavo o Bluetooth permettono il collegamento al PC o allo Smartphone.

Tramite il software fornito dal produttore del sistema diagnostico oppure con le app disponibili sugli store di Android e Apple, si possono leggere e correggere eventuali errori segnalati.

Ovviamente non tutti gli avvisi ed errori possono essere cancellati perché, per alcuni, è necessario l’intervento sul motore o comunque sul guasto segnalato.

Tuttavia la maggior parte delle segnalazioni, soprattutto se si tratta di informazioni o errori che si autocorreggono, possono essere eliminati dal registro.

Inoltre grazie ai sistemi diagnostici è possibile monitorare una serie di parametri che normalmente non vengono mostrati dall’auto.

Grazie a queste informazioni ci si potrà rendere conto di eventuali anomalie dell’auto e si potrà intervenire in tempo per evitare problemi più gravi.

Di seguito puoi vedere alcuni esempi di sistema diagnostico per auto:

Prima di acquistarne uno è bene verificare la compatibilità della propria auto perché a seconda dei modelli alcuni protocolli potrebbero non essere supportati, ma ti basterà leggere le specifiche o le recensioni per individuare quello adatto a te.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram