Una breve guida alla scelta di uno smart mirror non il solito specchio bensì un dispositivo tecnologico, utile e versatile.

In questo breve articolo ti parlerò dello smart mirror non il solito specchio ma un dispositivo che rende tecnologiche anche alcune azioni comuni come fare la barba o pettinarsi.

Anche se non se ne sente parlare moltissimo in realtà questi specchi hanno fatto il loro ingresso nel mercato già da qualche anno.

Ci sono diverse aziende che li producono e che permettono in fase di ordine di sceglierne le caratteristiche e gli accessori.

Uno specchio smart non si limita a riflettere la tua immagine ma ti fornisce una serie di informazioni come ad esempio le previsioni del tempo, la data e l’ora.

Inoltre una delle principali caratteristiche degli smart mirror è la capacità di connettersi via Bluetooth al tuo Smartphone.

Essendo dotato di speaker potrai trasmettere sullo specchio la tua musica preferita direttamente dallo Smartphone.

In alcuni modelli, inoltre, c’è la possibilità di interagire con gli assistenti vocali che potranno in questo modo rispondere alle tue richieste tramite gli altoparlanti integrati nello specchio.

Ovviamente non manca l’illuminazione a LED, anch’essa smart che si attiverà tramite sensore di prossimità, in questo modo non avrai bisogno di toccare la superfice dello specchio.

Un altro accessorio molto interessante è il dispositivo che consente di mantenere la superfice abbastanza calda da non appannarsi con i vapori prodotti ad esempio dall’acqua calda.

In particolare per il gentil sesso c’è poi la possibilità di installare come accessorio lo zoom di una parte della superficie per garantire un ottima visuale quando ci si trucca.

Infine anche le dimensioni sono personalizzabili così da adattare l’acquisto alle proprie esigenze.

Qui in basso trovi link di due modelli che per caratteristiche tecniche e qualità costruttive sono degni di considerazione.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram.