Breve presentazione delle strisce LED Smart Gledopto con protocollo Zigbee compatibili con Home Assistant

In questo articolo voglio parlarti delle strisce LED Smart, dispositivi che con un po’ di fantasia possono rendere molto attraente la tua casa.

Le strisce LED sono ormai entrate nelle nostre case da diversi anni ed il loro impiego avviene in qualsiasi ambiente interno o esterno.

Anche se la maggior parte delle volte si utilizzano per abbellire o valorizzare determinati oggetti, le strisce LED possono essere utilizzate anche per illuminare (dipende dalla potenza totale).

Fino a qualche anno fa venivano utilizzate principalmente per abbellire pareti attrezzate, pensili della cucina o specchi.

Poi è stata la volta degli esterni, terrazze, balconi, portici e pergolati. Negli ultimi anni hanno trovato un utile impiego anche sotto gli ombrelloni o dietro le TV.

Ma la cosa più interessante è che da qualche anno le strisce LED sono diventate Smart, quindi comandabili tramite protocolli standard.

Ad oggi esistono in commercio strisce LED che adottano diversi protocolli, tra cui:

  • WIFI
  • Zigbee
  • Ricevitore IR o RF

Ovviamente ogni protocollo può essere in un modo o in u altro associato anche agli assistenti vocali in modo diretto o tramite Gateway di terze parti.

Inoltre è possibile rendere Smart anche strisce LED di vecchia generazione grazie ai controller appositamente sviluppati da diverse aziende.

Anche in questo caso esistono controller con diverse tecnologie e protocolli che si adattano a qualsiasi esigenza.

Tra i vari dispositivi disponibili sul mercato mi hanno particolarmente colpito quelli commercializzati dalla Gledopto che sostanzialmente produce sia strisce LED che controller.

Che tu sia orientato ad acquistare la striscia completa di mini controller USB piuttosto che il solo controller per domotizzare delle strisce che già possiedi, i risultati saranno eccezionali.

Grazie infatti alla presenza del protocollo Zigbee questi controller sono facilmente integrabili sia con gli assistenti vocali di ultima generazione (Echo dot 4, Homey) che con Home Assistant.

Per farli riconoscere al tuo Gateway è sufficiente alimentare i controller ed iniziare la ricerca di nuovi dispositivi.

L’accoppiamento è immediato e la possibilità di gestire le strisce con la voce ti renderà subito consapevole di quante cose puoi fare con i LED.

in base alla tipologia di striscia che acquisti potrai gestirne i colori, l’intensità e perfino la temperatura (da luce fredda a calda).

Una particolarità dei controller prodotti dalla Gledopto è quella di non avere una propria app ma di essere compatibili con le app degli altri produttori (come ad esempio Philips HUE).

In base all’app che utilizzerai avrai anche la possibilità di creare scene ed effetti personalizzati, ad esempio per accendere i LED di un colore e poi creare una transazione verso un altro colore.

Le possibilità sono moltissime, accensioni programmate dimmerabili, effetti di transazione o di lampeggio, accensione in base alla posizione del sole, ecc.

Considerato infine il prezzo decisamente competitivo ed appetibile, sicuramente queste strisce LED con i controller Smart sono un ottimo acquisto se vuoi personalizzare la tua casa.

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram