Come avere tutto l’intrattenimento che vuoi con Fire TV Stick 2020 (e anche browser web, telecamere di sorveglianza e Alexa)

Oggi ti parlo di come avere tutto l’intrattenimento che vuoi con Fire TV Stick 2020 il dispositivo che trasforma la tua TV in un centro multimediale sempre connesso.

 

La Fire TV Stick non è una novità e si pone sul mercato come diretta concorrente di Google Chromecast (di cui ti ho parlato qui).

 

Con l’uscita della versione 2020 però il colosso americano ha rinnovato la sua Fire TV Stick rendendola più potente e performante.

 

Si tratta di un dispositivo da collegare direttamente ad un ingresso HDMI della tua TV (e alla rete elettrica tramite apposito alimentatore).

Una volta accesa ti basterà seguire le istruzioni a video per configurarla e connetterla alla tua rete WIFI (o se preferisci via cavo di rete tramite apposito adattatore venduto separatamente).

La peculiarità della Fire TV Stick è quella di raggruppare in un’unica schermata tutte le piattaforme streaming che utilizzi abitualmente.

Netflix, DAZN, Youtube, Prime Video, Rai Play, Disney+, Discovery +, ecc. diventeranno un unico grande ecosistema gestito da Fire TV Stick tramite il suo Sistema Operativo.

Ovviamente per poter fruire dei servizi dovrai aver attivato i relativi abbonamenti, ma l’esperienza utente finale sarà decisamente appagante.

Per visualizzare un contenuto potrai scegliere due strade:

  • la classica ricerca con telecomando del contenuto che ti interessa
  • la richiesta vocale tramite microfono integrato nel telecomando.

Il microfono del telecomando ti permette di utilizzare Alexa e quindi apre ulteriori orizzonti all’impiego della Fire TV.

Infatti Alexa non si limita a trovare per te il contenuto che cerchi ma ti fornisce su richiesta informazioni di vario genere dalle condizioni meteo agli impegni del tuo calendario.

Naturalmente trattandosi di Alexa potrai fare tutte le richieste che sei abituato a fare al tuo assistente vocale e in più potrai visualizzare le telecamere di sorveglianza sulla tua TV (se compatibili con Alexa).

La Fire TV offre anche la possibilità di:

  • scaricare app Android tramite lo store di Amazon
  • associare controller Bluetooth per giocare con i titoli scaricati
  • effettuare il mirroring dello schermo del proprio Smartphone
  • controllare i dispositivi domotici all’interno della propria casa Smart

Esiste anche una versione Lite della Fire TV Stick ma considerata la mancanza di alcune caratteristiche tecniche (come ad esempio i comandi per TV e altri dispositivi sul telecomando) consiglio di orientarsi verso l’acquisto della Fire TV standard.

La qualità audio e video è assolutamente in linea con gli standard attuali (HD per il video con 1080p e 720p fino a 60 fps; Audio surround in alta definizione Dolby Digital e Dolby Atmos).

Manca il supporto al video 4k che è disponibile invece sulla Fire TV Stick 4k  e sulla versione 4k Max (compatibile anche con il WIFI 6).

 

Continua a seguirmi anche su Facebook e Telegram.